Trasparenza valutazione e merito

 


Amministrazione Trasparente

Fatturazione Elettronica

Fatturazione

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

NEWSLETTER

Iscriviti alla Newsletter del Comune

Indirizzo email:
Sesso:
Anno di nascita:
Provincia:
Professioni:
Titolo di studio:

Ho letto l'informativa e autorizzo il trattamento dei dati

 

Rete Informagiovani CE

Rete Informagiovani Casertana

Social

Forum Giovani

 

logo fb comune

Fotogallery

    Monumento Bronzetti

RSS di Ultima Ora - ANSA.it

Everyone - Save the Children

Every One - Save the Children

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Il Comune Informa

30-11-2016

Il sindaco in attuazione dell'articolo 14, comma 3, dell’Ordinanza della Protezione Civile n.4007/2012 (nel seguito: Ordinanza) nonché delle delibere di Giunta regionale n°118 del 27/05/2013 in BURC n°29 del 03/06/2013, n°814 del 23/12/2015 in BURC n°1 del 04/01/2016, n°482 del 31/08/2016 in BURC n° 63 del 26/9/2016 e delle relative “Istruzioni Operative” emanate dalla U.O.D. 08 - Servizio Sismico della D.G.53_08 LL.PP. e Protezione Civile. Rende noto a tutti i cittadini, che è possibile presentare richiesta di incentivo per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, o, eventualmente, di demolizione e ricostruzione di edifici privati

Per ulteriori informazioni clicca qui

17-10-2016

 Favorire il miglioramento e la valorizzazione delle aree rurali interne attraverso azioni di riqualificazione del patrimonio culturale e naturale dei villaggi, del paesaggio rurale e dei siti ad alto valore naturalistico. La tipologia agisce anche sugli aspetti socio-economici in quanto è tesa a migliorare sia le condizioni di vita delle popolazioni rurali, per contenere lo spopolamento, sia l'attrattività e la conservazione dei luoghi per incrementare i livelli di occupazione. In tal senso sono previste due operazioni:

A) "Sensibilizzazione ambientale"
B) "Riqualificazione del patrimonio culturale-rurale"
L'operazione B si articola in due interventi:
B-1) "Recupero dei borghi rurali" (progetto integrato pubblico-privato)
B-2) "Ristrutturazione dei singoli elementi rurali"


 

Per maggiori informazioni clicca qui

30-08-2016

 


Il Sostegno per l'Inclusione Attiva è una misura di contrasto alla povertà che prevede l'erogazione di un beneficio economico alle famiglie in condizioni economiche disagiate nelle quali almeno un componente sia minorenne oppure sia presente un figlio disabile o una donna in stato di gravidanza accertata.
A partire dal 2 settembre sono aperti i termini per la presentazione della domanda per l’erogazione di un beneficio economico per il sostegno all’inclusione Attiva (SIA). 

Per godere del beneficio, il nucleo familiare del richiedente dovrà aderire ad un progetto personalizzato di attivazione sociale e lavorativa sostenuto da una rete integrata di interventi, individuati dai servizi sociali dei Comuni (coordinati a livello di Ambiti territoriali), in rete con gli altri servizi del territorio (i centri per l'impiego, i servizi sanitari, le scuole) e con i soggetti del terzo settore, le parti sociali e tutta la comunità. Il progetto viene costruito insieme al nucleo familiare sulla base di una valutazione globale delle problematiche e dei bisogni e coinvolge tutti i componenti, instaurando un patto tra servizi e famiglie che implica una reciproca assunzione di responsabilità e di impegni. Le attività possono riguardare i contatti con i servizi, la ricerca attiva di lavoro, l'adesione a progetti di formazione, la frequenza e l'impegno scolastico, la prevenzione e la tutela della salute. L'obiettivo è aiutare le famiglie a superare la condizione di povertà e riconquistare gradualmente l'autonomia.

Clicca qui per i documenti
Clicca qui Ministero del Lavoro e delle politiche sociali

 

 Comune di Castel Morrone

Piazza Bronzetti, 7 - 81020 CASTEL MORRONE (CE)

TEL. 0823/399711 - FAX 0823/399726
 

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.542 secondi
Powered by Asmenet Campania